Green City riceve cinque assegnazioni fotovoltaiche nella gara d'appalto per l'innovazione

Un grande successo: nella gara d’appalto per l’innovazione della Bundesnetzagentur, Green City è riuscita ad aggiudicarsi un totale di cinque assegnazioni – tutte nel settore dell’energia solare. Il risultato era atteso con impazienza, il volume totale è di 650 MW. Le offerte possono essere presentate per singoli impianti e combinazioni di impianti.

E l’interesse era grande: con 785 MW l’offerta è stata notevolmente superata. In totale sono state assegnate 73 offerte, tra cui 27 combinazioni di impianti solari e accumulatori. Anche Green City si è candidata con una combinazione di impianti: un parco solare in Sassonia con una potenza di 10 MWp sarà dotato di un sistema di accumulo. Un altro successo: un altro parco solare in Sassonia con una potenza di 3,2 MWp. Entrambi i parchi sono in fase di realizzazione con un partner di cooperazione. Sono stati inoltre approvati altri tre progetti di Green City.

La particolarità della gara d’appalto per l’innovazione è che gli offerenti selezionati riceveranno una parte della remunerazione attraverso un premio di mercato fisso per ogni kWh immesso in rete e l’altra parte attraverso Power Purchase Agreements (PPAs) ancora da stipulare, ossia contratti di acquisto di energia elettrica a lungo termine.