Successo della centrale solare ibrida in Corsica

Dopo intense trattative, nel 2019 Green City ha rilevato un progetto innovativo dal fornitore francese Klara Energy: un impianto solare da 1 MW è stato costruito su serre di nuova costruzione in combinazione con un sistema di accumulo da 1,8 MWh sull’isola della Corsica. Come centrale solare ibrida ad accumulo, “Monte Cinto” rappresenta una nuova era nel settore delle energie rinnovabili.

Le serre sono state progettate appositamente per questo scopo. L’impianto solare si trova a circa 7 km dall’aeroporto di Bastia, nel nord-est della Corsica. In questa regione, grazie agli elevati valori di irraggiamento, le condizioni per il funzionamento degli impianti solari sono molto buone. Il progetto è stato assegnato dall’autorità francese di supervisione dell’energia nell’ambito di una gara d’appalto straordinaria per le cosiddette NIZ (non-interconnected zones). Si tratta di aree che non sono direttamente collegate alla rete elettrica pubblica continentale, ad es. per motivi geografici.

In veste di specialista nel campo del fotovoltaico, Klarna Energy si è aggiudicata il contratto e ha realizzato questo impianto agro-fotovoltaico in combinazione con un sistema di accumulo da 1,8 MWh. Un sistema di gestione dell’energia ottimizza l’immissione in rete dell’energia prodotta e stabilizza la rete elettrica della Corsica. Il progetto è finanziato tramite la banca francese “Crédit du Nord”.

 

 

Pietra miliare nel Mar Mediterraneo:

“Questa è una vera e propria svolta nella progettazione e costruzione di nuovi impianti solari. In futuro dovremo pensare sempre di più in modo diverso: distaccarsi dalla precedente produzione logica e dall’immissione in rete, indirizzandosi verso un’immissione gestita e orientata alla domanda attraverso la combinazione di impianti di produzione con l’accumulo dell’energia elettrica. Anche se questo progetto ha ancora tariffe di immissione molto interessanti – soprattutto nelle ore serali e notturne – tali centrali ibride sono il modello per i progetti futuri”, afferma con piacere Jürgen Leinmüller, direttore di Green City Energy France SARL. Circa 310 nuclei familiari possono essere rifornite di elettricità solare pulita.

Il parco solare “Monte Cinto” fa parte del titolo a tasso fisso Kraftwerkpark III di Green City, che finanzia selezionati impianti eolici, idroelettrici e solari in Europa. L’idea si basa sulla convinzione che la svolta energetica può avere successo solo attraverso la costante espansione delle energie rinnovabili. Dal 13 marzo 2019 oltre 2.200 investitori privati e istituzionali hanno investito 51.332.000 euro nel prodotto di fondo chiuso.